RL 2010 – La tesi di Alma – Rossana Girotto

La tesi di Alma

Alma non corre mai rischi. È convinta che esista una cospirazione globale. Lo sa.

Sì, certo, a volte succede anche agli uomini, ma è un caso. Quando accade, raccontano che succede “alla gente”.

Alma ne soffre : così sembra che le cose siano divise equamente, ma non è vero.

No, nemmeno per sogno. Non possiede vere e proprie statistiche (e comunque, chi crede alle statistiche?). Le donne vengono uccise, assassinate, sterminate, qualsiasi termine va bene, il risultato è lo stesso.

Così Alma decide di prendere delle precauzioni. Non attraversa mai la strada, neanche sulle strisce, se c’è un furgone sospetto nelle vicinanze o un’auto con le quattro frecce che pare pronta per la fuga nei pressi di una banca. Ma è un disastro, accidenti, non si era mai resa conto di quante banche ci fossero a Sesto. Anche le banche sono luoghi proibiti, e gli uffici postali.

Ha risolto facendo tutto quanto online.

Read more…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...