RL 2010 – Quello grosso, quello magro, e una bionda slavata – Massimo Ubertone

Quello grosso, quello magro, e una bionda slavata

 Quello grosso è seduto al bancone assieme a una bionda slavata. Stanno bevendo due birre medie.

La bionda slavata è piegata un po’ in avanti; dai jeans sbucano  fuori delle mutande striminzite, e dalle mutande sbuca fuori la parte alta delle chiappe, con l’ombra scura della fessura in mezzo, e proprio sopra l’osso sacro un’aquila blu, abbastanza piccola, con le ali aperte.

Quello grosso ha il chiodo di pelle con le maniche tagliate e una collezione di tatuaggi sulle braccia.

La bionda sembra mezzo addormentata; lui invece fa tutta una serie di piccoli movimenti nervosi: si tocca la faccia, rigira il boccale di birra, preme le nocche delle dita, e  guarda intorno nel bar come se cercasse uno qualunque per alzarsi, andargli a dieci centimetri dalla faccia e dirgli:

“che cazzo hai tu da guardare la mia ragazza, hai qualche problema?”.

Read more…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...