Adotta un’opera 2009

Adottare un’opera!
Mi è subito piaciuto questo modo di proporre l’iniziativa; adottare, significa scegliere per sé qualcosa qualcuno che non è stato creato da te stesso.
L’arte ha in sé molto dell’atto creativo.
Mi sono soffermata a lungo su queste opere e penso di avere scelto questa per il suo modo di uscire dallo spazio in una scompostezza quasi casuale, eppure son certa pensata e ragionata a lungo dal suo giovane autore. L’opera è in-colore, ovvero bianca su sfondo nero.
Di recente ha perduto una i e questo ci ha ricordato che è passato quasi un anno dal suo ingresso nei nostri uffici , segno, forse, che è giunto il momento torni al suo legittimo proprietario e lasci lo spazio ad una nuova opera che possa a sua volta essere adottata.
Una bella iniziativa, sicuramente da ripetere!

Annunci

2 pensieri su “Adotta un’opera 2009

  1. Adotta un’opera va avanti di un anno grazie all’inziativa 2010!!!
    Credo anche io che sia una buona occasione per adottare nuove espressioni artistiche e per condividerle nello spazio in cui interessi e lavoro convivono.

    Quindi il 15 di aprile si sveleranno le nuove espressioni, e si deciderà quale adottare per un’altro anno.

  2. marvan ha detto:

    E’ da un anno che giro col portatile con uno screensaver di un’opera Logotipo e molti interlocutori mi hanno chiesto dell’iniziativa e tutti a dire che è una bella cosa, di tener duro e continuare.
    Ieri addirittra una persona che è venuta a sapere dell’evento del 15 Aprile si è lascianta andare a riflessioni del tipo: è proprio vero che noi informatici abbiamo bisogno di compensare i bit con una fuga verso l’emotività…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...